Chatta con noi X
SCRIVI
Egitto

DESCRIZIONE

La plurimillenaria civiltà egiziana ha dato un contributo enorme all’umanità. Per questo il patrimonio artistico e culturale di inestimabile valore custodito in Egitto rende il paese una meta turistica di primaria importanza.
Le colossali piramidi di Giza e la Sfinge, il tempio di Karnak a Luxor, ricco di geroglifici, Abu Simbel ad Assuan e le tombe della Valle dei Re attirano visitatori da ogni parte del mondo: in se stessi sono tutti monumenti incredibili, ma possono diventare ancor più affascinanti se vissuti in modo più esperienziale. A El Giza ad esempio c'è la possibilità di salire su un cammello o su un cavallo e recarsi sulla collina che domina le piramidi, per ammirare il meraviglioso paesaggio, specie durante il tramonto. Oppure a bordo di una feluca, navigando dolcemente a vela sul Nilo, si può esplorare la Valle dei Re e la tomba di Tutankhamen. E ancora, è bellissimo scoprire l’imponenza dei complessi templari di Karnak o di Abu Simbel assaporando nel contempo i variegati contesti naturali fatti di paesaggi desertici, montagne rocciose, canyon colorati. Una sorta di compendio di tutta la storia dei Faraoni e del loro popolo è ospitata nel Museo Egizio del Cairo, che contiene più di 100.000 reperti di ogni periodo della storia antica dell’Egitto. Una visita alla capitale dà l’occasione anche di immergersi nel clima caotico e imprevedibile di questa megalopoli di 20 milioni di abitanti che tuttavia racchiude una serie infinita di meraviglie: edifici ottomani, la moschea di Muhammad Ali, il quartiere islamico con il Khan el Khalili, uno dei più grandi e antichi bazar del Medio Oriente, il quartiere copto e molto altro.
Dopo la cultura, il relax delle località balneari del Mar Rosso: spiagge dalla sabbia bianchissima, acque cristalline, barriere coralline variopinte di pesci tropicali attendono i viaggiatori per ristorarli dalle fatiche delle scoperte archeologiche e del deserto.
E’ raro che si visiti questo paese una sola volta: come si dice in Egitto “chi beve l’acqua del Nilo è destinato a ritornare”.

SISTEMA TRASPORTI - sufficiente
Frequenti i collegamenti aerei nazionali e internazionali con l’Italia da varie città e con tutta l’area. Abbastanza frequenti i collegamenti autobus, anche se spesso lenti e sovraffollati, con tutti i centri urbani. Limitata e obsoleta la rete ferroviaria. Traghetti per le isole del Mar Rosso e notevole sistema di crociere lungo il Nilo e sul lago Nasser. La rete stradale è in buono stato e asfaltata lungo il Nilo e le coste e permette di attraversare il Paese agevolmente, anche se il rispetto delle norme di circolazione è piuttosto raro. Per le oasi e il deserto solo piste sterrate. Aeroporti principali: Cairo, Alessandria, Hurgada, Sharm el Sheikh. Porti principali: Alessandria e Port Said sul Mediterraneo, Suez e Nuweiba sul Mar Rosso.

SISTEMA OSPITALITÀ - molto buono
Il Paese presenta una rete estesa e completa di servizi di vario genere, livello e prezzo. In generale rispetto alle classificazioni ufficiali, valutare una stella in meno. Le alte categorie sono all’altezza di quelle europee. Le basse categorie non garantiscono buoni livelli di comfort e pulizia.

DATI PAESE - Nome completo: Repubblica Araba d'Egitto Posizione: Africa settentrionale. Confini: nord Mar Mediterraneo, ovest Libia, sud Sudan, est Mar Rosso, nord-est striscia di Gaza e Israele Fuso orario: UTC +2, +1 rispetto all'Italia, non adotta regolarmente l'ora legale Supercie: 1.001.000 kmq Capitale: Il Cairo Popolazione: 94.667.000 Religione: 90% musulmani, 9% cristiani copti, 1% altri Lingue: arabo (lingua ufficiale), abbastanza conosciuto l'inglese Misure: sistema metrico decimale.

VALUTA - Lira egiziana (EGP). 1 € è pari a circa 20.296156 EGP (28 Gennaio 2019). Non ci sono limiti all’importazione e all’esportazione di valuta estera (salvo dichiarazione oltre i 10.000 USD o equivalenti), ma è vietato importare ed esportare oltre 5000 lire egiziane Carte di credito: accettate le carte di credito più diffuse e i traveller’s cheque Cambio: portare euro, cambio facile (per i pagamenti sono accetti anche euro e dollari USA).

ELETTRICITÀ - 220 V e 50 Hz (come in Italia) Prese elettriche: tipo C (munirsi di adattatore).

DOCUMENTI - passaporto con almeno 6 mesi di validità; per soggiorni mare può essere sufficiente la carta di identità valida per l’espatrio, cartacea o elettronica ma comunque con almeno 6 mesi di validità residua. All’arrivo in aeroporto è rilasciato, a pagamento, un visto turistico, per il quale è necessario presentare due foto tessere. Si ricorda inoltre che dal 26 giugno 2012 tutti i minori italiani in viaggio all’estero devono esser accompagnati da documento d’identità personale.

GUIDA - patente internazionale Auto: RC auto locale.

COMUNICAZIONI E TELEFONIA Prefisso internazionale: 0020 GSM: Copertura lungo il Nilo, le coste e nei centri urbani. Standard: GSM 900 (come in Italia). Operatori locali: Vodafone, Mobinil. Internet: diffuso nei centri urbani maggiori e nei grandi hotel Estensione web: .eg

NORME, LEGGI E COMPORTAMENTI - la legge punisce severamente il possesso di droghe, anche in piccola quantità, e l’abuso sui minori. L’omosessualità è considerata un reato.

SITUAZIONE SANITARIA - nessuna vaccinazione obbligatoria. Le strutture pubbliche sono di livello inferiore allo standard medio europeo. Nei grandi centri e nella capitale sono presenti cliniche private di buon livello ma dai costi elevati. Le farmacie sono abbastanza capillari. Si registrano alcuni casi di aviaria. Sconsigliato bagnarsi in acque interne; si ricorda che le acque del Nilo (e lago Nasser) sono abitate da molti coccodrilli.

FESTIVITÀ - 1 gennaio, Capodanno; 7 gennaio, Natale copto; 25 aprile, Festa della Liberazione del Sinai; 1 maggio, Festa del Lavoro; 18 giugno, Festa della Liberazione; 23 luglio, Festa della Rivoluzione di Nasser; 6 ottobre, Festa delle Forze Armate; 23 dicembre, Giorno della Vittoria; 25 dicembre, Natale occidentale; Pasqua copta, una settimana circa dopo la Pasqua cattolica; Sham an-Nissim (giorno della brezza primaverile); festività islamiche.

CLIMA - temperato mediterraneo lungo le coste, desertico in quasi tutto il resto del territorio. Il Paese è caratterizzato da basse precipitazioni annuali e da considerevoli variazioni climatiche stagionali e giornaliere, con sole splendente quasi tutto l’anno. Nel deserto tra marzo e giugno i cicloni trascinano in alto sabbia e polvere, chiamato khamsis. Il clima di base presenta due stagioni; l’inverno dura da novembre a marzo, l’estate da maggio a settembre, con brevi intervalli di transizione. Gli inverni sono freschi e miti, le estati calde. L’umidità diminuisce da nord verso sud, mentre lungo la costa mediterranea è alta durante tutto l’anno e raggiunge i suoi picchi in estate. Le piogge cadono di norma soltanto in inverno. Le precipitazioni sono modeste, con medie che di anno in anno possono essere molto variabili.

Un viaggio, un’esperienza
Da non perdere

SFUMATURE INTENSE - Africa e Medio Oriente

guarda LE PROPOSTE >

SCOPERTE INASPETTATE - Nord America e Messico

guarda LE PROPOSTE >

ARMONIE INSOLITE - Asia e Oceania

guarda LE PROPOSTE >

GOCCE D'OCEANO - Mari e Oceani

guarda LE PROPOSTE >